Order of Battle: World War II, annunciata l'espansione Allies Resurgent


Order of Battle: World War II continua a espandersi con una nuova espansione, annunciata oggi da Slitherine. Order of Battle: Allies Resurgent, in uscita entro l’anno, proseguirà la trilogia di dlc inaugurata con Allies Defiant che tratta la Seconda Guerra Mondiale dalla prospettiva degli Alleati.

Ricordiamo che il gioco, sviluppato dallo studio The Aristocrats, è disponibile gratuitamente su Pc, via Steam.

Order of Battle: World War II

SU ORDER OF BATTLE: ALLIES RESURGENT

All’inizio della campagna di questa nuova espansione di Order of Battle: World War II i giocatori guideranno le forze statunitensi nell’operazione Torch, che segna l’inizio del coinvolgimento degli Stati Uniti nei combattimenti in Nord Africa. Dopo la prima battaglia contro le unità francesi di Vichy, il giocatore dovrà invece avere la meglio contro le forze veterane dell’Asse in Tunisia. Successivamente, il gioco sposterà l’attenzione sull’avanzata dell’Ottava Armata britannica nel sud della Tunisia. Dopo un riuscito sfondamento della Linea Mareth, gli inglesi si spingeranno a nord, mirando a formare un fronte continuo con le forze alleate che hanno partecipato all’operazione Torch, e avanzeranno in Tunisia da ovest.

Nella primavera del 1943 si prenderà il comando delle forze statunitensi e britanniche in un’offensiva combinata per riconquistare Tunisi e porre fine per sempre alla presenza dell’Asse in Nord Africa. L’ultima fase di questa nuova espansione mostrerò il ritorno delle forze di terra alleate in Europa, a cominciare dall’invasione anfibia della Sicilia. Infine, il giocatore dovrà invadere l’Italia continentale a Salerno, sconfiggere le difese tedesche sulla Linea del Volturno per poi, infine, riprendersi Roma.

Allies Resurgent aggiungerà anche una serie di nuove unità sia per i paesi alleati che per quelli dell’Asse, due nuove specializzazioni e cinque nuovi comandanti alleati. Ma andiamo nello specifico

COSA C’E’ DI NUOVO IN ALLIES RESURGENT

Ecco i nuovi scenari che saranno disponibili nell’espansione:

  • Oran – Operazione Torch.
  • Medjez el Bab – In risposta all’operazione Torch.
  • Sidi bou Zid.
  • Kasserine.
  • Linea Mareth.
  • Sfax.
  • Tunisi.
  • Sbarco in Sicilia.
  • Sfondamento in Sicilia.
  • Salerno.
  • Linea del Volturno.

Di seguito invece le nuove unità:

  • Re 2002, cacciabombardiere italiano.
  • PZW 42, lanciarazzi su semicingolato.
  • DD Bourrasque, cacciatorpediniere francese.
  • DD L’Adroit, cacciatorpediniere francese.
  • C15 TA, camion blindato canadese.
  • L4 Grasshopper, aereo da ricognizione statunitense.
  • M3 ScoutCar, autoblindo statunitense, ricognizione.
  • T28E CGMC, unità antiaerea statunitense su semicingolato.
  • T30 HMC, artiglieria statunitense su semicingolato.
  • A36 Apache, versione americana da attacco al suolo del caccia P-51.
  • Lancaster, bombardiere strategico pesante britannico.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale.

Order of Battle: World War II



Leggi Post Originale: https://www.ilvideogioco.com/2021/08/03/order-of-battle-world-war-ii-annunciata-lespansione-allies-resurgent/


0 Comments

Lascia un commento