Marco Saletta, general manager di Sony Italia, è il nuovo presidente di AESVI, l’associazione di categoria che rappresenta l’industria dei videogiochi nel nostro Paese.
Saletta è stato nominato oggi dall’assemblea dei soci dell’associazione nel corso della prima riunione dell’anno che si è tenuta a Milano, affidando al manager il compito di guidare l’organizzazione per il prossimo biennio fino alla fine del 2020.

Marco Saletta succede a Paolo Chisari, general manager di Activision Blizzard Italia, che ha ricoperto la carica negli ultimi 3 anni e sarà affiancato da quattro vicepresidenti: Andrea Persegati, general manager di Nintendo Italia, già presidente dell’associazione, Maurizio Finocchiaro, general manager di Electronic Arts Italia, Ricardo Cones, general manager di Ubisoft Italia, e Mauro Fanelli, cofondatore & ceo di MixedBag e rappresentante dei soci sviluppatori dell’Associazione.

Queste le prime parole di Saletta da neopresidente:

Sono felice di poter rappresentare l‘industria dei videogiochi in Italia in un momento in cui il settore sta vivendo una fase di grande sviluppo e crescita. Il mio impegno come guida dell’Associazione per i prossimi due anni sarà di lavorare per costruire una migliore consapevolezza e comprensione dell’industria dei videogiochi a tutti i livelli e del suo valore per la strategia di trasformazione digitale del Paese. Sono convinto che l’Italia abbia un grande potenziale inespresso non solo come mercato, ma anche come hub di innovazione, creatività e impresa. Per questo tra le mie priorità ci saranno il dialogo con le istituzioni e i settori emergenti degli sviluppatori e degli esports.

L’articolo Marco Saletta è il nuovo presidente AESVI proviene da IlVideogioco.com.

Fonte: Marco Saletta è il nuovo presidente AESVI