Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning si appresta a fare il suo... re-debutto - IlVideogioco.com


Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.


La via di un vero guerriero, ecco cosa ci offre il sentiero del Might. In Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning, in arrivo il prossimo 8 settembre su Pc, PS4 ed Xbox One, impugneremo una nobile spada lunga, un martello gigante o il brutale spadone e abbatteremo i nostri nemici.

Le abilità del Might ci garantiranno più potere offensivo e ci permetteranno di indossare i pezzi di armatura più robusti per avere una forte costituzione. Una caratteristica del gioco è che il gameplay ci consente di combattere come meglio vogliamo. Potrebbe essere tutto incentrato sul combattimento in mischia: ad esempio, se vediamo il nostro avversario lontano, posiamo tirarlo verso di noi lanciando un arpione per poter combattere a distanza ravvicinata.

Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning vanterà di oltre 50 ore di gioco e nel 2021 ci sarà anche una nuova espansione: Fatesworn.

Di seguito il nuovo trailer del gioco diffuso dal publisher THQ Nordic valutato dall’ESRB con una M e quindi destinato ad un pubblico maturo (superiore ai 17 anni), buona visione.

 

Kingdoms of Amalur è stato creato dall’autore di bestseller R.A. Salvatore, il creatore di Spawn Todd McFarlane e il creatore di Elder Scrolls IV: Oblivion Ken Rolston.

Il gioco è meglio conosciuto per un elevato livello di scelta del giocatore, comprese innumerevoli combinazioni di personalizzazione del personaggio, così come una ricca storia piena di una miriade di missioni secondarie che stratificano romanticismo, magia, fantasia e intrighi politici nella missione principale del giocatore. In definitiva, offrendo centinaia di ore di gioco, Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning porterà i giocatori dalla vibrante città di Rathir attraverso la vasta regione di Dalentarth alle cupe segrete delle Brigand Hall Caverns mentre scoprono i segreti di Amalur.

Alberto Pagano

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Vedi Post Originale: https://www.ilvideogioco.com/2020/09/01/kingdoms-of-amalur-re-reckoning-si-appresta-a-fare-il-suo-re-debutto/


0 Comments

Lascia un commento