Gboard beta adatta ora il tema chiaro/scuro alle impostazioni di sistema


Anche se la possibilità di personalizzare l’aspetto di Gboard è da tempo presente nella tastiera targata Google, finora è sempre mancata la possibilità di legarlo alle impostazioni di sistema per quanto riguarda l’attivazione della modalità scura.

Ecco dunque che gli utenti più attenti devono cambiare manualmente il tema o adattarsi ad avere la tastiera non sempre abbinata al resto del sistema, particolarmente fastidioso soprattutto con la modalità scura attiva e la tastiera impostata su colori chiari.

Google ha finalmente deciso di correre ai ripari e sta rilasciando, con una modifica lato server disponibile su Gboard 9.7 beta, un nuovo tema che va ad adattarsi alle impostazioni di sistema. Si chiama infatti System Auto e consente di passare automaticamente dalla modalità chiara a quella scura rispecchiando le impostazioni del sistema Android.

Non aspettatevi possibilità di personalizzazione dei colori, visto che la sola opportunità a vostra disposizione sarà quella che consente di visualizzare o meno i bordi dei tasti. Ovviamente scegliendo un qualsiasi altro tema non verrà rispettata l’alternanza automatica, quindi se volete che Gboard segua le vostre impostazioni dovrete necessariamente utilizzare System Auto.

Niente da fare invece per gli utenti che, dopo le recenti anticipazioni, speravano nell’arrivo del font Google Sans nella tastiera. Almeno per il momento non è stato inserito ma non è escluso che Google possa rilasciare un ulteriore aggiornamento del tema introducendo anche il proprio font.

Il nuovo tema è in fase di roll out, con un aggiornamento lato server, per gli utenti della versione beta. L’aggiornamento di Gboard, che può essere effettuato utilizzando il badge sottostante, non dà però la certezza di trovare il nuovo tema, che sarà disponibile nel corso dei prossimi giorni.



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2020/08/21/gboard-9-7-beta-novita-833640/


0 Comments

Lascia un commento