Continuano i problemi per i Google Pixel e le soluzioni non arrivano


Essere il produttore dell’hardware e del software di un dispositivo non mette certo al riparo da sgradevoli sorprese, come potrà confermarvi qualunque possessore di un Google Pixel. Nonostante un hardware di buona qualità e un software sviluppato il più delle volte su misura, gli smartphone di Google presentano fin troppo spesso problemi a volte inesplicabili.

Di recente, ad esempio, sono parecchi i problemi legati alla fotocamera mentre sui recenti modelli della serie Pixel 4 è la batteria a destare parecchie preoccupazioni.

Mancamenti improvvisi per Google Pixel 4

Da parecchi mesi i possessori di Google Pixel 4 e Pixel 4 XL si lamentano per i fastidiosi bug legati alla batteria e il recente aggiornamento ad Android 11, che avrebbe dovuto mettere a posto le cose, sembra in realtà aver portato ulteriori problemi.

Anche se i malfunzionamenti sono parecchi, quello più comune si manifesta con l’icona della batteria che rimane bloccata al 50% oppure mostra un punto esclamativo invece del livello corretto. In queste situazioni la batteria si scarica in maniera repentina provocando improvvisi spegnimenti del sistema, senza che l’utente abbia il tempo di rendersene conto.

Il problema sembra però essere legato a un problema di assemblaggio visto che la soluzione più comune è quella di premere forte sulla cover posteriore, appena a destra del logo Google. A quanto pare il malfunzionamento dipende da un connettore della batteria allentato o dalla mancanza di un adeguato sistema di fissaggio dei cablaggi interni.

Nel caso in cui il vostro Pixel 4 o Pixel 4 XL dovesse avere un problema di batteria di questo tipo l’unica soluzione è rappresentata dal ricorso al servizio assistenza di Google che provvederà a sostituire il Pixel difettoso con uno nuovo (o rigenerato).

La fotocamera di Pixel 2 (ma non solo) che fa le bizze

Non sono certamente più fortunati i possessori di Google Pixel 2, che sempre più spesso sono alle prese con problemi legati alla fotocamera. Sono sempre più frequenti le segnalazioni, che provengono anche da possessori di Pixel 3, Pixel 3a e Pixel 4, relative a crash improvvisi della fotocamera.

In molti casi l’applicazione Fotocamera non si apre, oppure si avvia ma non mostra alcuna immagine sullo schermo, impedendo di fatto di scattare foto. Il problema si spinge anche sulle app di terze parti come WhatsApp e Instagram che spesso e volentieri non riescono ad accedere alla fotocamera.

Nonostante Google sia a conoscenza del problema, i rimedi proposti dal colosso californiano non sembrano risolvere in alcun caso la situazione che si fa sempre più frustrante. I Pixel apprezzati in particolar modo per l’elevata qualità fotografica e Google dovrebbe prestare attenzione a questi problemi che col tempo potrebbero minare la fiducia degli utenti e rovinare la reputazione del brand.



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2020/09/26/problemi-batteria-fotocamera-google-pixel-840609/


0 Comments

Lascia un commento