Project Cars 3 ha una data di lancio

Estate doveva essere ed estate sarà: Project Cars 3 debutterà il prossimo 28 agosto su Pc, PS4 ed Xbox One. Lo hanno annunciato Bandai Namco e Slightly Mad Studios, rispettivamente publisher e sviluppatore del nuovo capitolo della serie racing. Le due software house hanno confermato, così, quanto affermato in precedenza Read more…

Annunciato Fast & Furious Crossroads

Bandai Namco Entertainment Europe, Universal Games and Digital Platforms e Slightly Mad Studios (recentemente acquisiti da Codemasters) hanno annunciato Fast & Furious Crossroads, un action game a squadre a bordo di veicoli, ambientato nell’universo di Fast & Furious.

La pubblicazione del gioco è prevista per maggio 2020 per Pc, PS4 e Xbox One, in prossimità del nono capitolo della saga cinematografica di Fast & Furious che, invece, sarà nei cinema negli Stati Uniti il prossimo 22 maggio 2020.

Fast & Furious Crossroads

IL GIOCO

Con la sua classica trama e tutti gli eroi, i gadget, le macchine e l’azione adrenalinica tipica della serie, Fast & Furious Crossroads assicurerà un gameplay esaltante sia nella modalità Storia in single player sia nella modalità multiplayer che sarà svelata presto.

La modalità Storia di Fast & Furious Crossroads espande l’universo della serie cinematografica (con Vin Diesel, Michelle Rodriguez e Tyrese Gibson che riprendono i loro ruoli nei panni di Dom, Letty e Roman) grazie a un’avventura piena di azione e ambientata in luoghi famosi di tutto il mondo. A unirsi al cast ci saranno anche Sonequa Martin-Green (STAR TREK: Discovery, The Walking Dead) e Asia Kate Dillon (BILLIONS, John Wick: Chapter 3 – Parabellum).

I giocatori viaggeranno dalle strade di località esotiche fino al torbido mondo dello spionaggio internazionale, il tutto tra inseguimenti ad alta velocità nel tentativo di sconfiggere una nuova minaccia.

Fast & Furious Crossroads

A PROPOSITO DEL GIOCO

Jim Molinets, di Universal Games and Digital Platforms, ha dichiarato:

Fast & Furious è uno dei franchise più amati di tutti i tempi e continua a innovarsi in modo straordinario. Fast & Furious Crossroads è un’autentica esperienza fedele alla serie e agli elementi che i fan amano: un cast stellare, storia adrenalinica, tanta azione, profondi legami e, naturalmente, auto veloci.

Katrin Darolle, director of publishing di Bandai Namco Entertainment Europe, ha aggiunto:

Siamo entusiasti di essere parte di questo enorme franchise e di dare ai fan di Fast & Furious l’opportunità di provare in prima persona l’azione, le macchine e i gadget che conoscono e amano. Siamo impegnati nel creare e sviluppare videogiochi emozionanti e Fast & Furious Crossroads si unisce alla line-up creata da Bandai Namco per i fan di tutto il mondo.

E non potevano mancare le parole dello studio sviluppatore del titolo, Slightly Mad Studios, che attraverso il chief creative officer Andy Tudor ha detto:

Essendo un grande fan del franchise, sono onorato di poter portare la saga di Fast & Furious nel mondo dei videogiochi con una nuova storia, l’introduzione di una crew con legami con protagonisti tanto amati e incredibili set mozzafiato. Con tante sorprese ed Easter Egg per i fan e un’intensa modalità multiplayer, Fast & Furious Crossroads mette i giocatori al volante di un’emozionante viaggio.

L’articolo Annunciato Fast & Furious Crossroads proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Codemasters acquisisce Slightly Mad Studios

Codemasters ha annunciato di aver accettato di acquisire lo studio specialista in simulazioni di corse Slightly Mad Studios.

L’accordo consolida la posizione di Codemasters come sviluppatore ed editore di  prim’ordine nell’ambito dei videogiochi di corse, ed espande dunque il suo portfolio includendo l’acclamata serie di Project Cars, insieme a un titolo ancora non annunciato (forse Project Cars 3, di cui si vocifera già da inizio anno).

Codemasters

L’ACCORDO

Frank Sagnier rimarrà CEO di Codemasters Group (che ora include Slightly Mad Studios), mentre Ian Bell manterrà la sua posizione di fondatore e CEO di Slightly Mad Studios. Codemasters ora impiega circa 700 persone in tutto il mondo con uffici a Londra, Birmingham, Southam e Runcorn.

Entrambe le società condividono una ricca storia nella creazione di giochi di corse AAA. Mentre Codemasters risulta essere leader nel Regno Unito da oltre 30 anni, oltre a essere creatore delle acclamate proprietà intellettuali delle serie di DiRT, GRID e di quella ufficiale della Formula 1, Slightly Mad Studios, attivo da oltre 10 anni, ha dato vita all’acclamato franchise di Project Cars. Quest’ultimo studio ha lavorato su altre simulazioni di corse, inclusi due titoli Need for Speed ​​per conto di Electronic Arts.

A PROPOSITO DELL’ACQUISIZIONE

Frank Sagnier, amministratore delegato di Codemasters, ha dichiarato:

Siamo lieti di portare uno sviluppatore di giochi di corse così incredibile nella famiglia Codemasters, e questo inequivocabilmente ci porta a stabililrci come una potenza globale nello sviluppo di titoli di corse. Condividiamo la stessa passione e visione, e la nostra nuova partnership accelererà la nostra crescita. Con l’arrivo sul mercato di più servizi di streaming e la prossima generazione di console di gioco previste per il 2020, questo è senz’altro il momento perfetto per Codemasters per compiere il passo successivo.

Ian Bell, fondatore e amministratore delegato di Slightly Mad Studios, ha aggiunto:

Il nostro portfolio di giochi di corse combinate è l’invidia del settore, e questa nuova partnership ci consentirà di imparare gli uni dagli altri, condividendo risorse e sfruttando le piattaforme e la tecnologia emergenti. Il mio team è entusiasta di entrare a far parte di Codemasters e non vediamo l’ora di creare una relazione basata sulla creatività, la passione e il desiderio di creare nuove esperienze di guida che entusiasmino e delizino le nostre community di utenti.

L’articolo Codemasters acquisisce Slightly Mad Studios proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Spirit of Le Mans arricchisce Project Cars 2

Spirit of Le Mans, il nuovo dlc di Project Cars 2, è disponibile. Come gli appassionati di automobilismo hanno già intuito, la nuova espansione digitale che fa parte del season pass del gioco o può essere acquistato separatamente, porta l’essenza della 24 Ore di Le Mans. Lo annunciano Bandai Namco e Slightly Mad Studios.

Si potranno provare due delle epoche più emozionanti nella storia della gara di durata più evocativa del mondo e scoprire l’autentico Spirit of Le Mans alla guida delle tecnologiche LMP1 ma anche degli straordinari prototipi del passato, in un classico pacchetto che cattura tutta l’essenza della 24 Heures du Mans.

Si potrà affrontare la “Battaglia dei Titani” guidando per Ferrari o Porsche in un’era resa immortale dal celebre film di Hollywood, “Le Mans”.

Ma anche entrare nell’abitacolo della Ferrari 512 S del 1970, Ferrari 512 M, o Porsche 917 LH per provare le più selvagge e fantastiche autovetture della storia del motorsport, guidando nel celebre Le Mans Vintage Track, ricreato e in ogni dettaglio nella sua versione del 1971.

Il Le Mans Vintage Track è una fedele ricostruzione del Circuit de la Sarthe prima che venisse alterato per sempre in risposta alle velocità straordinarie delle Ferrari 512 e Porsche 917, entrambe capaci di raggiungere i 360 km/h grazie ai loro mostruosi motori da 5 litri.

Sarà poi possibile tornare nel presente e gareggiare per la vittoria in quattro tecnologiche vetture endurance con una potenza di ben 1.000 CV, la Toyota TS050 Hybrid, la tre volte vincitrice di Le Mans Porsche 919 Hybrid, e due delle Audi più vincenti di sempre, l’efficace Audi R18 (con specifiche Fuji 2016) e la velocissima Audi R18 (con specifiche Le Mans 2016).

Oltre alle auto e al classico tracciato, che rappresentano due dei periodi storici più celebri di Le Mans, sono disponibili anche 2 vetture ultra rare, la Porsche 924 Carrera GTP del 1980 (Porsche ne ha realizzate solo tre) e la Porsche 961 del 1986, esemplare unico nel Gruppo C che ha corso due volte a Le Mans.

Le vetture simbolo di ieri e oggi, il leggendario Le Mans Vintage Track e la purezza di una gara di 24 ore, questo è lo “Spirit of Le Mans”.

Oltre alle nove auto e al tracciato classico, il pacchetto include anche cinque eventi per la carriera, progettati per portare in vita il vero spirito di Le Mans, e dieci livree su misura.
















Questo terzo pacchetto di espansione per Project Cars 2 cattura tutte le emozionanti battaglie e le epiche corse di Le Mans, ma grazie alle impareggiabili transizioni giorno/notte e all’aderenza variabile in base alle condizioni meteo di quattro stagioni diverse, correre la classica francese di 24 ore non è mai stato così divertente, impegnativo o reale.

L’Update 6 inoltre con diversi miglioramenti e ottimizzazioni per il gioco è ora disponibile. Per maggiori dettagli sull’update, visitare: https://pcars.games/Updates.

Contenuti del DLC “Spirit of Le Mans” per Project CARS 2

AUTO (9) TRACCIATI (1) LIVREE (10) EVENTI CARRIERA (5)
Porsche 919 Hybrid
Toyota TS050 Hybrid
Audi R18 (Fuji 2016)
Audi R18 (Le Mans 2016)
Ferrari 512 S
Ferrari 512 M
Porsche 917 LH
Porsche 924 Carrera GTP
Porsche 961

Le Mans Vintage Track GTA Racing (x3)
F4H Motorsport (x1)
Team Highlands Racing (x3)
Team ACR (x2)
XITE Energy (x1)
24 Hours Le Mans Experience
GTO Masters
LMP Challenge
San Marino Group 4 Trophy
Spirit of Le Mans
 

L’articolo Spirit of Le Mans arricchisce Project Cars 2 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Project Cars 2, disponibile il Porsche Legends Pack

Slightly Mad Studios e Bandai Namco Entertainment Europe hanno annunciato il lancio odierno del Porsche Legends Pack, il secondo dlc per Project Cars 2, che è ora disponibile sia in formato indipendente che come parte integrante del Season Pass.

L’espansione celebra il 70° anniversario della Porsche che immergerà in una coinvolgente esperienza di emozioni, suoni e pura storia delle corse.

Allacciate le cinture e preparatevi per un viaggio alla guida di nove vetture Porsche nel circuito proprietario della casa tedesca, il Porsche On-road Circuit Leipzig, certificato dalla FIA, un’anteprima assoluta per ogni gioco di corse.








Le nove Porsche rappresentano 70 anni di vetture sportive della casa tedesca. Dalla 917K “Le Mans” alla Porsche 917/10 “Turbo Panzer”, la “Moby Dick” 935/78 coda di balena e la 911 Carrera RSR 2.8, la cui bellezza è stata eguagliata solo dalle sue impareggiabili prestazioni nelle gare GT europee, passando alla meravigliosa Porsche 959 S a trazione integrale e doppio turbo e la 2004 Carrera GT alimentata con un motore V10 derivante dalla Formula 1, che ha stupito un’intera generazione di appassionati, fino alla guerriera Porsche nella categoria GT, la 2017 Porsche 911 RSR.

Oltre alle nove auto e al circuito della casa di Stoccarda, il pacchetto includerà anche 11 livree eSports su misura e alcuni eventi della carriera a tema Porsche, progettati per portare tutto lo spirito di queste auto straordinarie in alcuni scenari dove sono state leggende.

Questo secondo pacchetto di espansione per Project Cars 2 offrirà ai possessori del Season Pass anche un’anteprima sui prossimi pacchetti, tra cui l’atteso Spirit of Le Mans e il Ferrari-themed Expansion Pack 4, entrambi previsti per il 2018.

TRAILER DI LANCIO

 

CONTENUTI DLC “PORSCHE LEGENDS PACK”:

AUTO (9) TRACCIATI (1) (11) LIVREE ESPORTS DI: EVENTI CARRIERA (5)
Porsche 908/03 Spyder del 1971
Porsche 917K
del 1971
Porsche 917/10 del 1972
Porsche 911 Carrera RSR 2.8 del 1973
Porsche 935/78
del 1978
Porsche 935/78-81 del 1981
Porsche 959 S del 1987

Porsche Carrera GT del 2004
Porsche 911 RSR del 2017.
Porsche On-road Circuit Leipzig VP-Gaming.de
ESPORTS+CARS
Oscaro esports by SDL
Euronics Gaming
Carrera Showdown
California Dream Event
2.4 Hours of Nurburg
Vintage Forest Run
Icons On Show

L’articolo Project Cars 2, disponibile il Porsche Legends Pack sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Il Fun Pack di Project Cars 2 è disponibile

Project Cars 2 si espande. Il Fun Pack, annunciato tre settimane fa, è disponibile e porta diverse novità al titolo di corse firmato da Slightly Mad Studios e distribuito dal publisher Bandai Namco.

Il Fun Pack porta otto nuove vetture realizzate per divertirsi alla grande e due nuovi tracciati epici su sterrato per scatenarle. Ecco il trailer di lancio.

Allacciate le cinture e prova tre delle più brutali e pericolose auto nella storia delle corse, le mostruose Gruppo B da oltre 500 cavalli, presto vietate ma che hanno stupito intere generazioni di appassionati di rallycross sul tracciato Classic Brands Hatch Rallycross alla fine degli anni ‘80.

Andando ad arricchire ulteriormente l’incredibile quantità di contenuti dedicati al rallycross di Project Cars 2, il famoso tracciato Barcelona Rallycross incoraggerà i giocatori ad affrontare alcune folli derapate sfrecciando con l’Audi S1 EKS RX quattro del vincitore del campionato mondiale Matthias Ekström, e la Citroën DS3 RX Supercar di Petter Solberg.

Gareggiate in una scorbutica e ribassata muscle car americana per gentile concessione del Fun-Haver professionista, Vaughn Gittin Jr. Decollate letteralmente e fate qualsiasi cosa con la celebre Ford Bronco “Brocky” del 1969 di Vaughn, una 4×4 da 600 cavalli, un perfetto lasciapassare per un po’ di divertimento e acrobazie aeree. Bruciate gli pneumatici e driftate alla grande in un mare di fumo con l’eroica Ford Mustang RTR Spec – 5D da 960 CV di Vaughn e ottenete una vera scarica di adrenalina con la Mustang ’66 RTR, un V8 Trans Am-runner di grossa cilindrata progettata e testata da Vaughn e il suo team RTR

FordMustangFormulaD12_1513592995
FordMustangTransAm5__1513592996
PCARS2_Screen_02_1513592997
PCARS2_Screen_05_1513592998
PCARS2_Screen_08_1513592999
PCARS2_Screen_09_1513593000

Ma i contenuti del Fun Pack per Project Cars 2 non finiscono qui, visto che include anche 17 livree per i veicoli dei cinque maggiori team eSport e quattro nuovi eventi a invito.

LISTA CONTENUTI

AUTO

  • Ford RS200 Evolution (Gruppo B)
  • Renault R5 Maxi Turbo (Gruppo B)
  • Audi Sport quattro S1 (Gruppo B)
  • Audi S1 EKS RX Quattro (WRX)
  • Citroën DS3 RX Supercar (WRX)
  • Ford Bronco “Brocky”
  • Ford Mustang RTR – 5D
  • Mustang ’66 RTR

TRACCIATI

  • Brands Hatch Rallycross Historic
  • Circuit De Barcelona-Catalunya Rallycross

LIVREE

  • BAM
  • Oscaro
  • Team Redline
  • Virtual Drivers by TX3
  • JapSpeed Racing
  • F4H Motorsport

EVENTI INVITO

  • Vintage Tourer Cup
  • Group B Bout
  • Historic Rallycross Gold
  • Trophy Truck Madness

Condividi questo articolo


L’articolo Il Fun Pack di Project Cars 2 è disponibile sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Project Cars 2, trailer di lancio

Ci siamo. Gli appassionati dei racing possono ormai contare le ore che li separano dal debutto di Project Cars 2 che sarà disponibile a partire da domani (21 settembre) per Pc, PS4 ed Xbox One con le versioni disponibili pronte dal giorno dopo.

Project Cars 2, il sequel dell’ottimo titolo automobilistico sviluppato da Slightly Mad Studios e pubblicato da Bandai Namco, porta la serie e tutti i suoi fan in una nuova era di simulazioni motoristiche.

Con un enorme numero di tracciati, 29 serie ed oltre 180 vetture dei marchi più famosi, e quattro stagioni diverse con condizioni meteo in grado di variare l’aderenza in 140 rivoluzionari circuiti realistici, Project Cars 2 punta ad offrire tutta l’autenticità, la bellezza e la passione delle corse come mai prima d’ora.

Audi_R18_e-tron_Quattro_1505140972
Mercedes_AMG_A45_Rallycross_1505140976
Mercedes_AMG_GT3_1505140980
Mitsubishi_Lancer_EVO_VI_SVA_1505140984
Oreca_03_Nissan_1505140988

Per celebrare il lancio, è stato rilasciato un apposito trailer accompagnato dalle note di “Silence”, un brano universalmente riconosciuto come uno dei più grandi inni alla musica trance di tutti i tempi, ora rivisitato appositamente per il trailer di lancio da Rhys Fulber, cofondatore del gruppo di musica elettronica Delerium.

Abbassando il ritmo del brano a 100 BPM per evidenziare la splendida voce di Sarah McLachlan, Rhys Fulber ha creato un nuovo dub remix techno cinematografico di “Silence” per dare il benvenuto a Project Cars 2 che vuole essere il racing definitivo di questo 2017.

Spazio ora alla clip. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Project Cars 2, trailer di lancio sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Project Cars 2 ed i Driving Events di Mercedes-Benz

Per la prima volta nella storia di un racing, si potrà vivere l’emozione dei Driving Events di Mercedes-Benz. Questo grazie a Project Cars 2 che permetterà agli appassionati di mostrare le abilità sul circuito ufficiale dell’evento che si trova a Sorsele, nel nord della Svezia.

La speciale area dedicata all’allenamento che nella realtà si trova su un lago ghiacciato, è stata riprodotta nei minimi dettagli  nel nuovo titolo automobilistico sviluppato da Slightly Mad Studios su etichetta Bandai Namco Entertainment. Project CARS 2 sarà disponibile in Italia il 21 settembre (giovedì prossimo, ndr) su Pc, PlayStation 4 ed Xbox One (dal 22 settembre in digitale).

L’area ufficiale dei Driving Events è situata nei pressi del circolo polare artico. I circuiti di ghiaccio, sapientemente progettati dal famoso architetto Hermann Tilke, si estendono per oltre 15 Km attraverso un lago ghiacciato nella cittadina di Sorsele. Anno dopo anno, questo programma ben congegnato offre ai partecipanti il terreno ideale su cui allenarsi ad altissimi livelli in condizioni atmosferiche estreme e sotto la supervisione di professionisti esperti.
Ora, questa esperienza potrà essere vissuta in modo assolutamente realistico dai giocatori di Project Cars 2. Gli appassionati del gioco di tutto il mondo potranno vivere tutte le emozioni dei Driving Events di Mercedes-Benz in prima persona e a casa propria! Oltre al programma di allenamento su un lago ghiacciato, Mercedes-Benz è presente nel gioco con una serie composta da ben 13 auto diverse.

Mercedes_Benz_ProjectCARS2_02_1504702837
Mercedes_Benz_ProjectCARS2_06_1504702840
Mercedes_Benz_ProjectCARS2_07_1504702844
Mercedes_Benz_ProjectCARS2_09_1504702848
Mercedes_Benz_ProjectCARS2_10_1504702852

Per ricreare in modo realistico le sensazioni di guida e scivolamento sui circuiti ghiacciati, il team di Slightly Mad Studios ha lavorato duramente in stretta collaborazione con Mercedes-Benz e il team dei Driving Events.

Grazie alle visite in loco, alla partecipazione agli allenamenti su ghiaccio e neve, al processo di raccolta e analisi dei dati e ai consigli e suggerimenti offerti da istruttori e piloti dei Driving Events, è stato possibile riprodurre fedelmente i circuiti reali e le condizioni reali, sostenuti dalla fisica complessa dei veicoli e dalla potenza audiovisiva di Project CARS 2.

Questa combinazione tra gioco e realtà, guida reale e virtuale, viene inoltre svelata al pubblico in video e clip online che rappresentano l’elemento centrale delle campagne di co-promozione online di Mercedes-Benz, accompagnato ad altre attività social.

Condividi questo articolo


L’articolo Project Cars 2 ed i Driving Events di Mercedes-Benz sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Project Cars 2, ecco le Ferrari in video ed immagini

Le Ferrari sfrecceranno in Project Cars 2. Slightly Mad Studios e Bandai Namco annunciano, infatti, la presenza di dieci modelli di vetture della casa di Maranello al momento del debutto del gioco per il 22 settembre su Pc, PS4 ed Xbox One.

Ferrari, simbolo dell’automobilismo da oltre 80 anni, fa il suo debutto nel gioco di corse della software house londinese.

Gli appassionati troveranno la Ferrari 330 P4 del 1967 (la cui foto ha campeggiato orgogliosamente nell’ufficio di Enzo Ferrari a partire dal giorno in cui il Cavallino ottenne la storica vittoria di Daytona), fino ai modelli odierni come GT Warrior, 488 GT3 e a quelli iconici come la Ferrari 288 GTO del 1984 (la prima supercar a raggiungere i 300 km/h), la F40LM del 1989 (la versione GT della prima supercar a raggiungere i 300 km/h) e LaFerrari, la nuova hypercar di Maranello, Project CARS 2 consentirà ai suoi piloti di ripercorrere la storia della casa automobilistica più iconica del mondo.  Il publisher ha diffuso, oltre all’elenco delle supercar “Rosse” nonché un trailer ed alcune immagini. Buona visione e buona lettura.

 

“Curare e selezionare i modelli Ferrari che hanno contribuito a costruire 80 anni di gloriosa storia automobilistica è stata sia una sfida che una gioia immensa – ha dichiarato Stephen Viljoen, game director di Project Cars 2  – la prima richiesta da parte dei nostri giocatori dopo il rilascio di Project Cars 1 è stata quella di portare la Ferrari nel gioco. Siamo davvero orgogliosi e felici di essere riusciti ad accontentarli. L’obiettivo primario era quello di riprodurre fedelmente la manovrabilità e le prestazioni leggendarie di questi straordinari modelli”.

Andy Tudor ha detto:

“I nostri giocatori sono entusiasti di poter guidare la Ferrari in Project Cars 2. Ma per noi ha rappresentato anche una sfida difficile. Con una storia e aspettative così grandi, riuscire a riprodurre nel gioco il feeling di guida di questi modelli Ferrari è stata per noi una grande responsabilità. Gli appassionati e i piloti di Project Cars 2 e della Ferrari volevano ritrovare nel gioco le stesse inconfondibili caratteristiche che hanno reso immortali le auto di Maranello. Siamo ansiosi di vedere i nostri giocatori alla guida di queste straordinarie auto e far vivere loro tutte le emozioni che sono in grado di regalare”.

Project_CARS2_Ferrari_Reveal1_1501494982
Project_CARS2_Ferrari_Reveal2_1501494983
Project_CARS2_Ferrari_Reveal3_1501494983
Project_CARS2_Ferrari_Reveal4_1501494984
Project_CARS2_Ferrari_Reveal5_1501494989
Project_CARS2_Ferrari_Reveal6_1501494989
Project_CARS2_Ferrari_Reveal7_1501494985
Project_CARS2_Ferrari_Reveal8_1501494986
Project_CARS2_Ferrari_Reveal9_1501494986
Project_CARS2_Ferrari_Reveal10_1501494988

Ecco i modelli presenti

  1. Ferrari 330 P4,
  2. 365 GTB4 Competizione,
  3. 288 GTO,
  4. F40 LM,
  5. F333 SP,
  6. F50 GT,
  7. Enzo Ferrari,
  8. 488 GT3,
  9. 488 GTE,
  10. LaFerrari.

Condividi questo articolo


L’articolo Project Cars 2, ecco le Ferrari in video ed immagini sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Project Cars 2 si mostra in altri scatti inediti

In un sabato estivo di fine luglio piuttosto sonnacchioso vi proponiamo alcune immagini inedite su Project Cars 2. Una decina di scatti nuovi come sempre interessanti sul titolo automobilistico di Slightly Mad Studios che debutterà su Pc, PS4 ed Xbox One il 22 settembre. Il gioco sarà distribuito da Bandai Namco.

Qui c’è a nostra anteprima dove troverete tutto quello che c’è da sapere, al momento, sui contenuti, assieme a qualche nota tecnica. Un modo come un altro per passare il tempo visto che mancano due mesi esatti al debutto. Anzi, al semaforo verde.

A seguire, invece, le immagini che ci offrono altri brevissimi scorci di gameplay oltre a farci notare la bellezza di alcune vetture in azione. Buona visione.

career01_1500472375
career02_1500472376
career03_1500472376
career04_1500472378
career05_1500472379
career06_1500472380
career07_1500472380
career08_1500472381
career09_1500472382
career10_1500472383

Condividi questo articolo


L’articolo Project Cars 2 si mostra in altri scatti inediti sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Project Cars 2 avrà 180 vetture, ecco la lista

Ci avviciniamo a piccoli passi al debutto di Project Cars 2 su Pc, PS4 ed Xbox One. E dopo le parole di fuoco di Andy Tudor che qualche giorno fa ha definito il gioco come “il titolo racing tecnologicamente più avanzato”, arriva direttamente dal sito ufficiale una notizia interessante.

Saranno 180 le vetture presenti nel gioco firmato da Slightly Mad Studios suddivise in 9 diverse discipline mentre il gioco proporrà 29 campionati motoristici. Le auto includono anche diverse epoche temporali. Molte vetture saranno vintage. Sul sito troviamo la lista delle auto e dei marchi presenti.

Vi ricordiamo che Project Cars 2 arriverà il prossimo 22 settembre (in Italia la versione retail sarà disponibile dal giorno prima).

Project Cars 2 260617 (8)

L’ELENCO

OPEN WHEEL

  • FORMULA A del 2011
  • FORMULA ROOKIE del 2011
  • FORMULA RENAULT 3.5 del 2015
  • 2018 FORMULA X
  • FORMULA C del 2016

VINTAGE OPEN WHEEL

  • LOTUS TYPE 98T RENAULT del 1986
  • LOTUS TYPE 78 COSWORTH del 1977
  • LOTUS TYPE 49 COSWORTH del 1967
  • LOTUS TYPE 49C COSWORTH del 1970
  • LOTUS TYPE 72D COSWORTH del 1972
  • LOTUS TYPE 25 CLIMAX del 1963
  • LOTUS TYPE 51 del 1967

INDYCAR

  • DALLARA DW 12 CHEVY (OVAL) del 2016
  • DALLARA DW 12 HONDA (ROAD COURSE) del 2016
  • DALLARA DW 12 CHEVY (ROAD COURSE) del 2016
  • DALLARA DW 12 HONDA (OVAL) del 2016

VINTAGE INDYCAR

  • AGAJANIAN WATSON ROADSTER del 1963
  • LOTUS TYPE 38 FORD del 1965
  • LOTUS TYPE 56 FORD del 1968

GROUP 4

  • BMW M1 PROCAR del 1981

GROUP 5

  • BMW 320 TURBO GROUP 5 del 1978
  • PORSCHE 935/77 del 1977
  • FORD CAPRI ZAKSPEED GROUP 5 del 1980
  • PORSCHE 935/80 del 1979
  • NISSAN KDR30 SUPER SILHOUETTE del 1982
  • NISSAN 280ZX IMSA GTX del 1981*

GROUP 6

  • RENAULT ALPINE A442B del 1978
  • PORSCHE 936 SPYDER del 1977

GROUP A

  • AUDI V8 DTM** del 1991
  • BMW E30 M3 GROUP A del 1991
  • MERCEDES BENZ 190E 2.5-16 EVO2 DTM del 1991
  • NISSAN SKYLINE GT-R (R32) GROUP A* del 1990
  • FORD SIERRA RS500 COSWORTH GROUP A del 1988

GROUP C

  • JAGUAR XJR-9 del 1988
  • JAGUAR XJR-9 (LE MANS VERSION) del 1988
  • SAUBER C9 MERCEDES BENZ del 1989
  • SAUBER C9 MERCEDES BENZ (LE MANS VERSION) del 1989
  • NISSAN GTP ZX-TURBO del 1988
  • NISSAN R89C del 1989
  • NISSAN R89C (LE MANS VERSION) del 1989
  • PORSCHE 962C del 1987
  • PORSCHE 962C LANGHECK del 1988

GTO

  • AUDI 90 QUATTRO IMSA GTO del 1989
  • NISSAN 300ZX TURBO LE MANS del 1994
  • FORD MUSTANG COBRA SCCA TRANSAM del 1997
  • NISSAN 300ZX TURBO IMSA GTS del 1994

GT1

  • MCLAREN F1 GTR LONGTAIL del 1997
  • MERCEDES BENZ CLK-LM del 1998
  • PORSCHE 911 GT1-98 del 1998
  • PANOZ ESPERANTE GTR-1** del 1998
  • NISSAN R390 GT1 LONG TAIL del 1998

GTE

  • ASTON MARTIN VANTAGE GTE del 2015
  • FORD GT LM GTE del 2016
  • BMW M6 GTLM del 2016
  • CHEVROLET CORVETTE C7.R del 2015

GT3

  • ACURA NSX GT3 del 2017
  • ASTON MARTIN VANTAGE GT3 del 2013
  • AUDI R8 LMS GT3 del 2015
  • AUDI R8 LMS GT3 ENDURANCE del 2015
  • BENTLEY CONTINENTAL GT3 del 2015
  • BENTLEY CONTINENTAL GT3 ENDURANCE del 2016
  • BENTLEY CONTINENTAL GT3 del 2016
  • BMW M6 GT3 del 2016
  • BMW Z4 GT3 del 2012
  • CADILLAC ATS-V.R GT3 del 2015
  • FERRARI 488 GT3 del 2016
  • GINETTA G55 GT3 del 2012
  • MCLAREN 650S GT3 del 2016
  • MERCEDES AMG GT3 del 2015
  • MERCEDES BENZ SLS AMG GT3 del 2013
  • NISSAN GT-R NISMO GT3 del 2016
  • PORSCHE 911 GT3 R del 2016
  • PORSCHE 911 GT3 R ENDURANCE del 2016

GT4

  • ASTON MARTIN VANTAGE GT4 del 2013
  • FORD MUSTANG RTR GT4 del 2016
  • PORSCHE CAYMAN GT4 CLUBSPORT MR del 2016
  • BMW M3 GT4 E92 del 2012
  • GINETTA G55 GT4 del 2012
  • FORD MUSTANG BOSS 302R1 del 2013
  • 2016 KTM X-BOW GT4 del 2016

GT5

  • GINETTA G40 GT5 del 2015

LMP 1

  • AUDI R18 E-TRON QUATTRO del 2014
  • MAREK RP339H del 2014
  • RWD P30 LMP1 del 2016

LMP2

  • LIGIER JS P2 NISSAN del 2016
  • LIGIER JS P2 HONDA del 2016
  • LIGIER JS P2 JUDD del 2016
  • RWD P20 LMP2 del 2016
  • MAREK RP219D del 2013
  • ORECA 03 NISSAN del 2013

LMP3

  • GINETTA LMP3 del 2016
  • LIGIER JS P3 del 2016

LMP900

  • AUDI R8 (LMP900) del 2002
  • BENTLEY SPEED 8 del 2003
  • BMW V12 LMR del 1999

VINTAGE PROTOTPYE

  • FORD GT40 MK. IV del 1967
  • LOTUS TYPE 40 FORD del 1965

TOURING CAR

  • BMW 320 TC (E90) del 2012
  • MERCEDES AMG A45 del 2016
  • OPEL ASTRA TCR ** del 2016
  • RENAULT MEGANE R.S del 2016

VINTAGE TOURING CAR & GT

  • ASTON MARTIN DBR1/300 del 1959
  • NISSAN FAIRLADY 240ZG GTS-II del 1973
  • JAGUAR E-TYPE V12 GROUP44** del 1974
  • BMW 2002 STANCEWORKS EDITION del 1972
  • FORD ESCORT MK1 RACING del 1972
  • MERCEDES BENZ 300SEL 6.8 AMG del 1971
  • MERCEDES BENZ 300SL (W194) del 1952

ROAD CARS

  • MCLAREN 720S del 2017
  • PORSCHE 918 SPYDER del 2015
  • PORSCHE 911 GT3 RS del 2016
  • MCLAREN P1 del 2014
  • RADICAL RXC TURBO del 2014
  • FORD GT del 2016
  • ACURA NSX del 2017
  • PAGANI HUAYRA BC del 2016
  • BAC MONO del 2017
  • JAGUAR XJ220 S TWR del 1994
  • PAGANI ZONDA CINQUE ROADSTER del 2010
  • ASTON MARTIN VANTAGE GT12 del 2015
  • AUDI R8 V10 PLUS del 2015
  • CHEVROLET CORVETTE C7 Z06 del 2015
  • MCLAREN 570S del 2016
  • MCLAREN F1 del 1994
  • MERCEDES AMG GT R del 2016
  • NISSAN GT-R NISMO (R35) del 2017
  • BMW 1M STANCEWORK EDITION del 2011
  • CATERHAM SEVEN 620 R del 2015
  • CHEVROLET CAMARO ZL-1 del 2017
  • JAGUAR F-TYPE SVR del 2016
  • KTM X-BOW R del 2015
  • BMW 1-SERIES M COUPÉ (E82) del 2011
  • FORD MUSTANG GT del 2015
  • MERCEDES AMG A45 4MATIC EDITION 1 del 2015
  • MERCEDES AMG C63 COUPÉ S del 2016
  • MITSUBISHI LANCER EVOLUTION IX FQ-360 del 2006
  • MITSUBISHI LANCER EVOLUTION X FQ-400 del 2012
  • AUDI A1 QUATTRO del 2013
  • HONDA CIVIC TYPE-R (EURO SPEC)* del 2016
  • MITSUBISHI LANCER EVOLUTION VI T.M.E. del 1999
  • RENAULT MEGANE R.S. 275 TROPHY-R del 2014
  • BMW 2002 TURBO del 1973
  • FORD ESCORT MK1 RS1600 del 1972
  • FORD F-150 RTR FUNHAVER del 2016
  • FORD MUSTANG 2+2 FASTBACK del 1966

TRACK DAY

  • ASTON MARTIN VULCAN del 2015
  • GINETTA G57 del 2016
  • MCLAREN P1 GTR del 2016
  • MITSUBISHI LANCER EVO VI SVA del 2016
  • ZONDA ZONDA REVOLUCION del 2013
  • RADICAL SR8 RX del 2011
  • CATERHAM SP/300R del 2012
  • HONDA 2+4 CONCEPT* del 2015
  • NISSAN SKYLINE GT-R (R34) SMS-R del 1999
  • RADICAL SR3 RS del 2011

WRX

  • FORD FOCUS RS RALLYCROSS del 2016
  • MINI COUNTRYMAN RX del 2016
  • HONDA CIVIC COUPÉ GRX del 2016
  • RENAULT MEGANE R.S. RALLYCROSS del 2016
  • MERCEDES AMG A45 RALLYCROSS del 2016
  • VOLKSWAGEN POLO RX SUPERCAR del 2016

RX LITES

  • OMSE RX SUPERCAR LITE del 2016

VINTAGE RX

  • FORD ESCORT MK1 RALLYCROSS del 1972

MISCELLANEOUS

  • MAZDA MX-5 RADBUL del 2012
  • FORD FALCON FG (COTF) del 2013
  • RENAULT MEGANE TROPHY V6 del 2009
  • RENAULT SPORT R.S. 01 del 2015
  • GINETTA G40 JUNIOR del 2012
  • RENAULT CLIO CUP del 2013
  • FORD FUSION STOCK CAR del 2016
  • KART 100CC del 2011

L’elenco appena pubblicato non è completo: saranno annunciate ulteriori vetture nelle prossime settimane.

Ed infine: le vetture contrassegnate con un asterisco faranno parte del Japanese Car Pack, un bonus per i pre ordini; quelle con due asterischi fanno parte del Motorsport Pack del Season Pass.

Condividi questo articolo


L’articolo Project Cars 2 avrà 180 vetture, ecco la lista sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Aperti i pre-order digitali di Project Cars 2

Il debutto di Project Cars 2, previsto a settembre, si avvicina e così Bandai Namco, publisher dell’attesissimo titolo automobilistico sviluppato da Slightly Mad Studios, ha ufficializzato l’apertura dei pre-order digitali del gioco.

Questi si vanno ad affiancare a quelli della versione fisica già disponibili dallo scorso 9 maggio. Durante la prenotazione dell’edizione digitale di Project Cars 2, i giocatori potranno scegliere tra due diverse edizioni:

  • STANDARD: include il gioco completo, oltre all’esclusivo Japanese Cars Pack che comprende 4 auto sviluppate dagli iconici produttori giapponesi Honda e Nissan: la Honda Euro Spec Civic Type-R, la berlina più veloce che abbia mai girato al Nürburgring; l’impressionante Honda Project 2&4 con i suoi stratosferici 14.000 giri/min.; la Skyline GT-R (R32) Group A, unica e inimitabile “Godzilla” e la brutale Nissan 280ZX IMSA GTX con il suo mostruoso motore twin-turbo V8.
  • DELUXE: include il gioco completo con il Japanese Cars Pack, oltre al Season Pass (che comprende tutti e 4 i contenuti che miglioreranno e amplieranno l’esperienza di gioco generale di Project CARS 2) e al Motorsport Pack che include 4 auto da corsa frutto di 40 di storia automobilistica.

Condividi questo articolo


L’articolo Aperti i pre-order digitali di Project Cars 2 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Project Cars 2 avrà tre edizioni speciali, aperti i pre-order

Project Cars 2 avrà tre edizioni speciali oltre a quella standard. Bandai Namco e Slightly Mad Studios hanno infatti annunciato l’apertura dei pre-order.

Ecco tutti i dettagli.

Project_CARS2_LE_Beautyshot_EN_1494235963

  • LIMITED EDITION: include il gioco completo, un foglio di adesivi, una Steelbook e l’esclusivo Japanese Cars Pack. Questo dlc include quattro auto giapponesi progettate dagli iconici produttori Honda e Nissan, due auto da corsa vestite con esclusive livree, una concept car e un’auto da strada. L’edizione limitata è disponibile solo in prenotazione per PS4, Xbox One e PC allo stesso prezzo della Standard Edition.

Project_CARS2_CE_Beautyshot_EN_1494235962

  • COLLECTOR’S EDITION: include tutti gli elementi della Limited Edition, con in più l’Esport Live VIP Pass, un’Art Book, un modellino in scala 1/43 della mitica McLaren 720S (Diecast con un’esclusiva livrea SMS-R Stealth Satin), il Season Pass e il Motorsport Pack dlc.

Project_CARS2_UE_Beautyshot_EN_1494235964

  • ULTRA EDITION: è l’edizione di Project CARS più esclusiva di sempre e un must have assoluto per tutti gli amanti della serie. Disponibile in 1.000 copie nel mondo, include tutti i contenuti della Collector’s Edition, ad eccezione del modellino in scala 1/43 della mitica McLaren 720S sostituito da un modellino in scala 1/12 della Resin McLaren 720S (con livrea SMS-R Stealth Satin). L’ Ultra Edition include anche un poster firmato, un cappellino SnapBack numerato e un McLaren Sketchbook realizzato in collaborazione con McLaren e dedicato allo sviluppo della 720S (l’erede della 650S che ha lanciato la seconda generazione della Super Car McLaren).

Project CARS 2 verrà supportato dopo il lancio dall’aggiunta di ulteriori contenuti esclusivi che miglioreranno e amplieranno l’esperienza di gioco e che saranno accessibili ai possessori di Season Pass.

Trialer sulla Mclaren 720S

Condividi questo articolo


L’articolo Project Cars 2 avrà tre edizioni speciali, aperti i pre-order sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Project Cars 2, trailer, immagini e dettagli sul Rallycross

La specialità Rallycross è una delle discipline motoristiche più emozionanti e frenetiche e per la fine del 2017 arriverà in Project Cars 2 con una vasta gamma di auto e tracciati su licenza. Lo hanno annunciato Bandai Namco e Slightly Mad Studios con un video, delle immagini ed i primi dettagli su questa novità che proponiamo in questo articolo.

Con alcuni tra i migliori piloti al mondo ed una serie di potenti vetture da 600 cavalli che sfrecciano in arene piene zeppe di appassionati, il rallycross è una disciplina motoristica frenetica, rumorosa e adrenalinica con auto pazzesche, in grado di fare salti di oltre 20 metri e sfidarsi a sportellate su una serie di tracciati misti, con asfalto e sterrato.

Project Cars 2 includerà, dunque, anche il rallycross, un fenomeno globale dove sfide e scontri alla massima velocità sono solo una parte dello spettacolo.

ford-apr-00003_1491898285
ford-apr-00013_1491898286
honda-apr-00011_1491898287
honda-apr-00012_1491898289
honda-apr-00014_1491898290
hondamini-apr-00004_1491898290
hondavw-apr-00001_1491898291
hondavw-apr-00015_1491898292
mini-apr-00005_1491898292
mini-apr-00009_1491898293
omse-apr-00010_1491898295
vw-apr-00006_1491898298
vw-apr-00008_1491898302
vwford-apr-00002_1491898303

Per lo sviluppo di questa categoria, Slightly Mad Studios ha ingaggiato come consulenti le stelle della Honda Factory Global Rallycross, Mitchell deJong e Oliver Eriksson, e siglato una partnership tecnica con il leggendario team di rallycross OMSE, vincitore di ben 19 medaglie agli X Games e di ogni campionato di rallycross negli Stati Uniti, nonché fornitore ufficiale delle auto di rallycross nella categoria Supercar Lites in tutto il mondo. Grazie a queste collaborazioni, l’esperienza di rallycross nel gioco offrirà sia auto e tracciati originali su licenza, che una fedele riproduzione di questa straordinaria e frenetica disciplina motoristica.

I piloti virtuali di Project Cars 2 proveranno il brivido di guidare veicoli appositamente realizzati per il rallycross, come la Honda Civic Coupe di Mitchell e Oliver, su alcuni tracciati reali e riprodotti in ogni dettaglio, tra cui DirtFish e Daytona negli Stati Uniti, Lånkebanen in Norvegia e il tracciato dove è iniziato tutto quasi mezzo secolo fa, Lydden Hill nel Regno Unito.

Condividi questo articolo


L’articolo Project Cars 2, trailer, immagini e dettagli sul Rallycross sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Project Cars 2, video per la Jaguar XJR 9 Prototype

Un flash su Project Cars 2. Il nuovo titolo automobilistico firmato da Slightly Mad Studios atteso per quest’anno su Pc, PlayStation 4 ed Xbox One si mostra in questo nuovo video.

Vediamo così la Jaguar XJR 9 Prototype sfrecciare sulla pista di Long Beach. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Project Cars 2, video per la Jaguar XJR 9 Prototype sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us