Android e iOS: futuro duopolio nel mercato degli smartphone? Sì, per Kantar

Android e iOS continuano a guadagnare terreno nel mercato della tecnologia mobile a discapito dei sistemi operativi concorrenti come Windows Mobile e BlackBerry OS.

L’articolo Android e iOS: futuro duopolio nel mercato degli smartphone? Sì, per Kantar è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.

(altro…)

In Europa solo il 9,2% degli utenti mobile utilizza un dispositivo indossabile

Smartwatch, Fitness Band e Activity Tracker sono solo alcuni dei tanti dispositivi indossabili che il mercato propone agli utenti possessori di uno smartwatch. Ma effettivamente, da quante persone vengono utilizzati?

L’articolo In Europa solo il 9,2% degli utenti mobile utilizza un dispositivo indossabile è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.

(altro…)

I governi continuano a chiedere informazioni sugli utenti di Facebook

I governi di tutto il mondo continuano ad incrementare le richieste sui dati personali e sulle informazioni di alcuni utenti presenti su Facebook.

A rendere nota questa notizia è stata la stessa azienda di Mark Zuckerberg che nel suo Trasparency Report ha reso noti i dati riguardanti le richieste ricevute da tutti i governi del mondo circa alcune informazioni sugli utenti iscritti al noto social network. A livello globale c’è stato un incremento del 27% rispetto al semestre precedente, mentre le richieste in Italia nel primo semestre dell’anno sono state circa 1.900 relative a 2.800 account, le quali sono state esaudite solamente nel 56% dei casi.

Diminuite dell’83%, invece, le richieste degli enti governativi sulla limitazione dell’accesso a contenuti che violano le leggi locali, in quanto sono passate da 55.827 a 9.663. L’azienda di Menlo Park informa anche che conserva per 90 giorni le informazioni sugli utenti cui pendono indagini penali. Queste richieste in Italia sono state 606 su 909 account, mentre a livello globale sono ammontate a 38.675 relative a 67.129 account.

Voi vi sentite tutelati o no?

L’articolo I governi continuano a chiedere informazioni sugli utenti di Facebook è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.

(altro…)

Il mercato delle app offre ancora opportunità di crescita, se si ha l’idea giusta

Il mercato delle applicazioni, nonostante sia saturo, offre ancora delle opportunità di crescita ma gli sviluppatori devono essere in grado di avere l’idea giusta che permetta di raggiungere il consumatore finale.

Questa è la conclusione sommaria delle risultanze ottenute da uno studio statistico eseguito dalla società di ricerca Fiksu DSP, la quale ha analizzato il comportamento di alcuni consumatori grazie all’utilizzo di un campione. Dall’analisi sono emerse le seguenti informazioni:

  • l’87% degli utenti utilizza meno di 10 applicazioni al giorno;
  • il 79% degli utenti scarica almeno una nuova applicazione ogni volta che acquista un nuovo smartphone;
  • il 17% dei nuovi acquirenti installa almeno 5 nuove applicazioni;
  • il 50% degli utenti disinstalla alcune applicazioni prima di cambiare smartphone;
  • il 77% degli utenti è propenso a disinstallare un’applicazione se riceve un annuncio pubblicitario non gradito;
  • l’84% degli utenti che desidereranno fare shopping natalizio lo farà tramite applicazioni dedicate.

Gli sviluppatori che si apprestano ad entrare nel vastissimo mercato delle applicazioni per Android dovrà farlo con un’idea innovativa, considerando le percentuali di cui sopra, le quali risultano essere alquanto elevate. L’87% degli utenti usa, quotidianamente, meno di 10 applicazioni, per cui sarà difficile convincerlo a fargli usare quotidianamente una nuova applicazione. Il 25% delle applicazioni utilizzate, inoltre, non viene mai utilizzato, per cui lo sviluppatore deve essere abile a non finire in questa percentuale insidiosa.

Una scelta importante ricadrà, invece, sulla qualità e sull’ammontare delle inserzioni pubblicitarie presenti nell’applicazione in quanto il 50% degli utenti ritiene non pertinente la maggior parte delle pubblicità, mentre il 77%, come visto sopra, è pronto a disinstallarle nel caso in cui appaiano frequenti annunci non graditi.

Il mercato degli smartphone, oltre ad offrire numerose opportunità, vista la continua crescita del consumo degli smartphone, nasconde anche numerose insidie, causate dall’elevata offerta degli sviluppatori. Il nuovo entrante dovrà essere in grado di valorizzare il proprio vantaggio competitivo, intercettando la domanda del consumatore con un’idea nuova e con strumenti pubblicitari non invasivi.

Voi vi ritrovate in queste statistiche?

L’articolo Il mercato delle app offre ancora opportunità di crescita, se si ha l’idea giusta è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.

(altro…)

AnTuTu svela le preferenze dei consumatori sulle specifiche degli smartphone per il Q3 2016

antutu-logo

antutu-logo

AnTuTu ha pubblicato una serie di informazioni che mettono in chiara luce le preferenze dei consumatori sulle specifiche tecniche degli smartphone nel terzo trimestre del 2016.

Dopo aver reso noti quali sono gli smartphone più diffusi a livello globale nel trimestre conclusosi il 30 settembre, la nota piattaforma AnTuTu Benchmark ha reso note una serie di statistiche riguardanti le preferenze degli utenti sulle specifiche tecniche che uno smartphone possiede tra cui troviamo la grandezza e la risoluzione del display, il processore, la memoria RAM, lo storage, la fotocamera e la capacità della batteria.

Display

Analizzando le caratteristiche tipiche di un display, i consumatori hanno optato maggiormente per i pannelli con risoluzione FullHD in quanto la percentuale che li rappresenta ammonta al 71,62%, mentre solo il 12,52% ha optato per uno smartphone con un display con risoluzione QHD. Andando ad analizzare le preferenze sulla dimensione dei pannelli, la maggior parte degli utenti, quantificata con una percentuale del 44,70%, ha optato per un display da 5,5″. Considerando che l’8,65% della popolazione ha optato per un display da 5,7″ e l’1,98% per uno da 6″, è possibile affermare che oltre la metà degli utenti preferisce gli smartphone con un display ampio da più di 5,5″.

Di seguito i grafici che esplicitano le preferenze dei consumatori per quanto concerne i display:

antutu-display-size
antutu-display-res

Processore

Il processore che ha avuto più successo nel trimestre precedente è stato il Qualcomm Snapdragon 820, presente in quasi tutti i top di gamma dell’anno, seguito dal Huawei Kirin 950 in seconda posizione e dall’Exynos 7420, presente nei Samsung Galaxy S6, in terza posizione. L’Exynos 8890, presente sui Galaxy S7 e S7 Edge, è stato scelto dal 4,07% dei consumatori ma occorre considerare il fatto che i top di gamma della casa sud coreana sono stati lanciati con differenti processori nei diversi mercati. Considerando invece il numero dei core presenti nei chipset, la maggior parte dei consumatori ha optato per dei processori octa-core (50,46%) mentre il 27,36% ha preferito dei processori quad-core.

Di seguito i grafici che esplicitano le preferenze dei consumatori per quanto concerne i processori:

antutu-process
antutu-core

RAM e storage

La memoria RAM più diffusa nel Q3 2016 è stata quella da 3 GB, selezionata dal 46,73% dei consumatori mentre quella da 4 GB è stata scelta da un’altra ampia fetta di utenti, quantificabile con una percentuale del 30,79%. Nel grafico appare timidamente anche il taglio da 6 GB, scelto dall’1,49% dei consumatori, considerando il fatto che si tratta di un taglio ancora poco diffuso tra gli smartphone presenti nel mercato. La memoria interna più diffusa è quella da 16 GB (55,28%), seguita da quella da 32 GB (29%) e da quella da 64 GB (11,71%).

Di seguito i grafici che esplicitano le preferenze dei consumatori per quanto concerne le memorie:

antutu-ram
antutu-rom

Fotocamera

Per quanto concerne la fotocamera, i consumatori hanno prediletto maggiormente i sensori da 13 megapixel (33,58%) ma anche quelli da 16 e da 21 megapixel si sono difesi bene, con delle percentuali, rispettivamente, del 18,54% e del 18,37%.

antutu-camera

Batteria

L’ultimo attributo considerato nella scelta del prodotto da parte dei consumatori è stato quello riguardante la capacità della batteria. Il 44,65% dei consumatori ha optato per una batteria con capacità compresa tra i 3.000 e i 3.500 mAh mentre il 31,73% ha preferito una batteria superiore ai 4.000 mAh.

antutu-battery

Queste informazioni sono molto interessanti in quanto delineano l’andamento degli standard che si stanno affermando nel mercato degli smartphone e il relativo grado di apprezzamento da parte dei consumatori.

Quali sono le specifiche tecniche del vostro smartphone ideale?

 

L’articolo AnTuTu svela le preferenze dei consumatori sulle specifiche degli smartphone per il Q3 2016 è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.

(altro…)

Xiaomi continua a crescere: venduti 18 milioni di smartphone nel Q2 2016

Xiaomi_Mi5_tta_12

Xiaomi continua la sua espansione nel mercato mondiale degli smartphone grazie ad un incremento della capacità produttiva che le ha permesso di vendere circa 18 milioni di smartphone nel secondo trimestre dell’anno in corso.

L’articolo Xiaomi continua a crescere: venduti 18 milioni di smartphone nel Q2 2016 è stato pubblicato originariamente su Tutto Android.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us