The Elder Scrolls Online, oltre 1 milione di draghi uccisi

ZeniMax Online Studios ha annunciato che grazie ai giocatori di The Elder Scrolls Online hanno raggiunto l’obiettivo di raccogliere 200.000 dollari per aiutare a migliorare le vite degli animali nel mondo grazie a Best Friends Animal SocietyFOUR PAWS, rispettivamente operanti in Nord America ed Europa.

Gli stessi giocatori sono arrivati a donare direttamente 1.509,34 dollari in più rispetto all’obiettivo fissato, per un totale di 201.509,34 dollari. La quota di denaro raccolta verrà divisa equamente tra Best Friends Animal Society e FOUR PAWS.

The Elder Scrolls Online

L’AZIONE DI BETHESDA

Nell’arco dell’iniziativa benefica pubblicizzata sotto l’hashtag #SlayDragonsSaveCats, a partire dal primo ottobre i giocatori si sono impegnati tanto per salvare i cittadini felini di Elsweyr uccidendo i draghi. Per ogni drago ucciso Bethesda avrebbe infatti donato un dollaro, fino a un massimo di 200.000. Un obiettivo raggiunto in poco più di due mesi, che ha visto inoltre la partecipazione diretta degli utenti in qualità di donatori.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa rimandiamo al sito ufficiale.

Ma non è finita qui per i nobili avventurieri, che potranno continuare a sterminare draghi nel capitolo Elsweyr di The Elder Scrolls Online, oppure nel nuovo dlc Dragonhold, recentemente disponibile anch’esso su Pc, PS4 e Xbox One.

L’articolo The Elder Scrolls Online, oltre 1 milione di draghi uccisi proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us