A breve Samsung cesserà di fornire chipset a Huawei


Il mese scorso il governo degli Stati Uniti ha emesso nuove restrizioni che impediscono alle società non statunitensi di vendere chipset che includono tecnologia statunitense a Huawei che sta per subire un altro duro colpo questo mese.

Dal 15 settembre Samsung e SK Hynix, tra i più importanti fornitori di chipset per Huawei, non saranno più in grado di rifornire il produttore cinese se non previo speciale approvazione dal governo degli Stati Uniti.

Il governo USA mette alle strette Huawei

Huawei ha acquistato enormi quantità di chipset e memoria per smartphone durante tutto l’anno e ora la società sembra interdetta da restrizioni che dovrebbero durare per circa due anni. Huawei è uno dei clienti più importanti per Samsung e SK Hynix, ma la peggio ce l’avrà comunque Huawei.

L’azienda cinese è stata messa alle strette dal governo USA e ora sta per perdere le ultime società che potevano rifornirla di chipset e sebbene il governo cinese abbia cercato di limitare i danni finanziando una società di semiconduttori nazionale per fornire a Huawei i chipset necessari, l’amministrazione Trump ha promesso di emettere nuove sanzioni che includeranno la nuova società chiamata SMIC.

Qualcomm ha fatto pressioni sull’amministrazione Trump per revocare le restrizioni imposte a Huawei in modo da poter fornire alla società cinese i chipset per smartphone necessari, ma il tentativo non ha ancora portato a nulla.

Leggi anche: Migliori smartphone Huawei: la classifica di settembre 2020



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2020/09/09/samsung-cessa-fornitura-chipset-huawei-837678/


0 Comments

Lascia un commento